ISIN – Cos’è?

CODICE ISIN

Qual è il significato del codice ISIN? Significa International Securities Identification Number, ed è un codice identificativo dei valori mobiliari a livello internazionale. Serve per identificare senza errori le azioni, le obbligazioni, i warrant e gli ETF.
Questo codice univoco è applicato anche gli indici azionari, per pura comodità. E’ un codice costituito da 12 caratteri alfanumerici: i primi due identificano il paese di quotazione del titolo secondo la norma ISO 3166-1 (IT per l’Italia, US per gli Usa). Tuttavia, le Eurobbligazioni registrate da Euroclear e Clearstream hanno come prefisso le lettere ‘XS’.

ISIN – Numero identificativo internazionale

Che cos’è un numero di identificazione internazionale dei titoli ?

Un numero di identificazione internazionale dei titoli è un codice che identifica in modo univoco una specifica emissione di titoli . L’organizzazione che assegna gli ISIN in un determinato paese è la rispettiva National Numering Agency (NNA) del paese.

Il codice ISIN non è il Ticker di un titolo

Un codice ISIN è spesso confuso con un simbolo ticker, che identifica un titolo in Borsa. Per fare un esempio le azioni ordinarie IBM sono negoziate su quasi 25 borse e piattaforme di trading e le sue azioni hanno un simbolo di ticker diverso a seconda di dove sono negoziate. Tuttavia, IBM ha un solo ISIN per ciascun titolo. Il codice ISIN identifica i titoli, ma è l’unico numero di identificazione dei titoli universalmente riconosciuto. Questi codici vengono utilizzati per numerosi motivi, tra cui la compensazione e il regolamento.

Riassunto ISIN

ISIN è un codice che identifica in modo univoco una specifica emissione di titoli. I numeri sono assegnati dalle rispettive agenzie nazionali di numerazione (NNA).Un ISIN non è lo stesso del simbolo ticker, che identifica lo stock a livello di borsa. L’ISIN è un numero assegnato a un titolo universalmente riconoscibile.

Gli ISIN vengono utilizzati per numerosi motivi, tra cui compensazione e regolamento. I numeri garantiscono un formato coerente in modo tale che le partecipazioni di investitori istituzionali possano essere monitorate in modo coerente nei mercati di tutto il mondo.

Tutti gli emittenti di titoli negoziati a livello internazionale utilizzano lo schema di numerazione ISIN , che è ormai lo standard accettato praticamente da tutti i paesi. Gli Stati Uniti e il Canada utilizzano principalmente uno schema simile noto come numero CUSIP .

I codici ISIN hanno un totale di 12 caratteri costituiti sia da lettere che da numeri. Questi includono il paese in cui ha sede la società emittente (prime due cifre), insieme a un numero specifico per il titolo (nove cifre centrali) e un carattere finale.

Un codice ISIN non deve essere confuso con un simbolo ticker, che identifica lo stock a livello di borsa. I titoli di una società potrebbero avere più di un simbolo ticker a seconda della piattaforma di trading, ma i titoli avranno un solo ISIN.

Seguici le news di Investire-certificati.it su:

Seguici su Facebook Seguici su Telegram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui