Investire su Beyond Meat?

0
134
investire su beyond meat

Come investire su Beyond Meat ? E soprattutto comprare azioni di Beyond Meat è l’unico modo per investire sull’azienda americana che produce hamburger vegetariani (con il presunto sapore della carne)? Nell’analisi seguente analizzeremo vari punti sul tema.

I margini operativi di Beyond Meat sembrano in miglioramento, anche per via di un costo produttivo unitario in decremento. I bilanci di Beyond Meat sono tuttavia ancora in rosso, con una perdita generata anche dai costi per la ricerca sostenuti negli anni. La perdita è tuttavia scesa nel 2018, a fronte di utili in crescita. È possibile che l’azienda americana riesca ad essere una concorrente di Mac Donald e delle altre aziende che producono panini e sandwich? Sarà il tempo a dircelo.

Le azioni di Beyond Meat

Le azioni di Beyond Meat si sono rivelate volatili sin dalle prime settimane di negoziazione sulla borsa statunitense (sono listate sul NASDAQ). Possiamo infatti constatare come le azioni di Beyond Meat – quotate dal maggio 2019 – hanno messo a segno un poderoso rally, salvo poi scendere in maniera significativa.

Nel dettaglio, dopo essere aver iniziato le contrattazioni poco sotto i 50 dollari per azione, Beyond Meat è salita vertiginosamente, sino a dei massimi in area 240 dollari nell’estate 2019, con una performance vicina al 400%. Alla grande salita, ha fatto seguito una violenta discesa, con le azioni che sono tornate sotto quota 100 dollari, fermando la loro discesa in area 80 dollari.

Le azioni di Beyond Meat hanno intrapreso il 2020 in maniera differente, salendo notevolmente, sin verso i 120-130 dollari per azione, mentre i dibattiti su Beyond Meat proseguivano anche sui giornali. Le azioni di Beyond Meat sono dunque estremamente volatili. Questi movimenti hanno permesso all’emittente svizzero Leonteq, operativo da numerosi anni anche in Italia, la creazione di un interessante certificato di investimento sul titolo con codice ISIN CH0513006178.

Il grafico delle azioni Beyond Meat. Si nota la salita dell’estate 2019, seguita da una correzione sul finire nell’anno e da un tentativo di ripresa. Il grafico è tratto da Investing.com

Investire su Beyond Meat con un certificates

Investire su Beyond Meat tramite l’acquisto di azioni è senza dubbio un possibile approccio. L’investitore beneficerebbe di ogni eventuale salita del titolo, che come abbiamo visto può essere anche poderosa. Allo stesso modo, però, incapperebbe in toto in ogni eventuale crollo del titolo, che al momento non distribuisce alcun dividendo.

Un’altra possibile strada per investire su Beyond Meat è quella di cercare un prodotto differente, come per esempio un certificato di investimento. Leonteq ha emesso il certificates con codice ISIN CH0513006178 che paga una cedola mensile dello 0,83%, fino ad un massimo potenziale del 10% annuo. La scadenza di questo certificato è fissata al gennaio 2022.

I vantaggi del certificato di Leonteq sull’azione Beyond Meat

I vantaggi offerti da questo certificato su Beyond Meat con cedola mensile allo 0,83% sono numerosi.

In primo luogo, di tratta di un prodotto finanziario che permette all’investitore di ottenere un profitto sia se le azioni Beyond Meat dovessero salire, sia se dovessero muoversi in laterale che se dovessero perdere anche il 10/20/30/40%, con un ritorno per l’investitore nettamente migliore in tal caso rispetto al possesso dell’azione.

La cedola mensile è ricca, con un coupon dello 0,83% che offre un rendimento allettante. Il certificato naviga nel momento in cui scriviamo al di sotto della pari, con possibilità di essere acquistato a sconto. 

Questo prodotto su Beyond Meat offre una barriera molto ampia, pari al 50%, facendo sì che l’investitore possa disinteressarsi di eventuali leggere oscillazioni temporanee.

Il certificato su Beyond Meat (codice ISIN CH0513006178) offre l’effetto memoria. Nel caso in cui una cedola non venisse distribuita, non sarebbe definitivamente persa, ma verrebbe portata a memoria. L’investitore la potrebbe ricevere in una successiva data di osservazione se il titolo tornasse al di sopra del livello barriera.

Gli svantaggi del certificato di Leonteq sull’azione Beyond Meat

Nel caso in cui l’azione Beyond Meat dovesse mettere a segno un notevole rally il profitto dell’investitore sarebbe limitato alla cedola distribuita mensilmente dal certificato. L’opzione autocallable in questo caso potrebbe limitare i profitti. Sarebbero tuttavia pagate tutte le cedole dovute sino al momento in cui è scattato l’autotrigger dell’opzione autocallable.

Eventuali dividendi corrisposti in futuro da Beyond Meat non verrebbero incassati dall’investitore (anche se al momento lo stacco di dividendi, almeno nel breve termine, pare improbabile).

Dati tecnici del certificato su Beyond Meat

·         Emittente: Leonteq

·         Codice ISIN CH0513006178

·         Cedola mensile allo 0,83%, fino ad un massimo del 10% annuo

·         Valuta di denominazione: euro

·         Prezzo di osservazione originale: 109,12 per azione

·         Barriera (50%): pari a 54,56 dollari per azione

·         Sottostante: Azione Beyond Meat

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui